Home / Salute / Come Prevenire l'Infarto

Come Prevenire l'Infarto

Come Prevenire l'InfartoI principali fattori di rischio dell’infarto sono : sesso, età, livelli di colesterolo totale e “buono” (Hdl), pressione arteriosa, abitudine al fumo, diabete e ipertrofia del ventricolo sinistro, rilevata tramite un comune elettrocardiogramma.

Per prevenire o evitare che le arterie si ammalino e, chiudendosi, provochino l’infarto, è necessario ridurre o tenere sotto controllo questi fattori di rischio.

Ecco le accortezze da avere:

– Richiedi sempre quando vai dal tuo cardiologo di fiducia l’elettrocardiogramma che è il metodo clinico più facile e veloce per verificare, tramite l’utilizzo di elettrodi sul tuo petto, in genere mentre il tuo corpo sta in posizione sdraiata, oppure mentre effettui uno sforzo fisico, per valutare la capacità di resistenza del tuo cuore.

– Fai molta attività fisica per smaltire i chili in eccesso oppure, semplicemente, per mettere in movimento il tuo organismo.

– Verifica sempre, fin da quando si è giovani, la salute del tuo cuore.

Di seguito gli alimenti che sono alleati ad una buona salute del cuore:

-Primi piatti semplici , preparati a base di pesce, passato di verdure o legumi, con pasta o riso o crostini di pane; brodi vegetali senza dado e semolino;

-Pizza marinara, alle patate e ai funghi; patate; pane, cereali (fiocchi d’avena o di mais) e sostituti del pane senza grassi aggiunti.

-Marmellata e miele, in piccole quantità.

-Carni bianche, parte magra del bovino o del maiale, agnello, capretto, cavallo, fagiano, faraona, lumache, piccione, quaglia e rana; parte magra di prosciutto crudo e speck, bresaola;

-Pesci magri (aragosta, baccalà, calamari, cernia, cozze, dentice, gambero, luccio, merluzzo o nasello, orata, ostrica, palombo, pesce spada, polpo, razza, rombo, sarde, scampi, sogliola, spigola, stoccafisso ammollato, tonno al naturale, tinca, trota e vongole).

-Latte e yogurt magri

-Legumi

-Frutta, frullati di frutta matura preparati con latte magro, succhi di frutta naturali, spremute di agrumi.