Home / Sport e Fitness / Natale, regali a costo zero

Natale, regali a costo zero

 

In un periodo di crisi economica, quale quello che stiamo vivendo, viene spontaneo pensare: “che tipo di Natale sarà, questo che ci aspetta?”. E soprattutto, quanto siamo disposti a spendere (e a risparmiare) per i tradizionali regali da mettere sotto l’albero? Ovviamente la risposta varia da persona a persona, ma in linea generale possiamo ipotizzare che il prossimo Natale 2009 sarà all’insegna del risparmio. Ci scommettiamo?

Stavo riflettendo a quanto sarebbe carino ricevere per Natale, anzichè l’ultima trovata hi-tech, una promessa o una dichiarazione da parte delle persone che amiamo. Un esempio? Far trovare al proprio compagno/a un foglio con su scritto l’impegno, a far data appunto dal 25 Dicembre, di portargli la colazione a letto ogni domenica mattina.

Naturalmente, non dimenticate di firmarlo, perchè la firma gli attribuirà il valore di un documento ufficiale! Oppure, all’amica stressata, farà senz’altro piacere ricevere l’invito per un pomeriggio all’insegna di tisane depurative e massaggio rilassante. O ancora, al fratellone attaccabrighe, scrivete che vi impegnate per i mesi a venire ad evitare qualsiasi discussione con lui, dando la preferenza a un compromesso che soddisfi entrambe le parti. E che dire dell’idea di regalare un cucciolo abbandonato alla nonna che dice di sentirsi sola e bisognosa di compagnia?

In questo caso, fareste felici sia l’uno che l’altra! Al pigro/a di turno si può regalare un impegno scritto ad uscire ogni giorno alla stessa ora per fare jogging nel parco. Questo strategemma lo obbligherà ad essere più costante e meno irrequieto. All’amica che ama le feste mondane, non mancate di procurarvi, tramite qualche conoscenza, un invito a partecipare a qualche festa di gala. Ne resterà commossa!

Alla persona indecisa e sempre incerta sul da farsi potete regalare un impegno a spronarla tutte le volte che mostra indecisione, o tende a rimandare le decisioni da prendere. Questi e tutti gli altri che la fantasia vi sugerirà saranno regali natalizi a “costo zero”, ma di sicuro farete un figurone. Fateci sapere…