Home / Salute / Posizioni per Rimanere Incinta

Posizioni per Rimanere Incinta

Stai provando ad avere un bambino e vuoi sapere se ci sono dei piccoli “trucchi” per favorire il concepimento? La regola principale è che lo sperma maschile deve avvicinarsi il più possibile alla cervice dell’utero femminile affinchè l’ovulo possa essere fecondato. Anche se al riguardo esistono pareri discordanti, in genere si ritiene che avere rapporti sessuali completi nei giorni che precedono l’ovulazione aumenti di molto le probabilità di concepire.

Inoltre, pare che alcune posizioni durante l’atto sessuale siano in grado di facilitare più di altre l’incontro tra gamete maschile e femminile. Le posizioni più favorevoli al concepimento sono quelle che consentono al seme maschile di restare all’interno il tempo necessario per risalire verso l’utero, quindi la classica posizione del “missionario” con lei sotto e lui sopra (che permette una penetrazione assai profonda), oppure quella preferita dai mammiferi, dove la femmina sta carponi. Ottima per concepire è anche la posizione dove la penetrazione avviene di fianco.

Posizioni per Rimanere Incinta

L’orgasmo femminile è una altro elemento da non sottovalutare ai fini del concepimento, perché le contrazioni vaginali che lo caratterizzano aiutano lo sperma a salire verso l’utero. Un’altra buona abitudine per favorire il concepimento consiste nel restare sdraiata dopo l’eiaculazione del partner, alzando le gambe, per consentire al seme maschile di arrivare a destinazione e fecondare l’ovulo.

Da evitare le posizioni in piedi, seduti, o dove la donna è sopra il partner, sicuramente più fantasiose altrettanto piacevoli, ma meno indicate se si desidera rimanere incinta. Secondo il passaparola fatto dalle mamme stesse, pare che un altro accorgimento per favorire il concepimento consiste nel non urinare subito dopo il rapporto sessuale.

Il consiglio che posso dare per concludere questo post è che, anche se stai cercando di rimanere incinta, non dimenticare che fare l’amore è un momento piacevole da condividere con partner quando se ne ha voglia entrambi, se finalizzato alla sola procreazione perde senso e magia. Non farti prendere dall’ansia se dopo qualche mese non rimani incinta, ma cerca di restare tranquilla aspettando che arrivi quel momento.