Home / Beauty / Perché Scegliere un Cosmetico Naturale?

Perché Scegliere un Cosmetico Naturale?

Perché Scegliere un Cosmetico Naturale?La naturalità è il primo indicatore di qualità. Le piante rappresentano una ricchezza che non dovremmo mai dare per scontato. La cosmesi eco-bio è educativa , vi permette di riconoscere le vostre reali esigenze e di assecondarle.

Il componente principale dei nostri cosmetici naturali è l’olio vegetale, sostanza oleosa ottenuta dalla spremitura di semi o di frutti, senza impiego di solventi chimici, processo che ne conserva il patrimonio vitaminico – minerale.

Gli oli vegetali sono composti da lipidi, molecole simili a quelle che compongono lo strato idrolipidico . La loro funzione è quella di integrare la parte grassa del film idroacidolipidico che serve a nutrire ed idratare la cute.

Già nell’antichità gli oli vegetali godevano di grande considerazione, famosi per le loro proprietà risanatrici, hanno avuto un ruolo importante in molte antiche culture, sia come efficaci medicine sia come trattamenti cosmetici perchè ricchi di

elementi nutritivi necessari alla vita, fra cui le vitamine, i minerali, gli acidi grassi essenziali, ossia un insieme di sostanze www.bioli.it Catalogo Commerciale– Prodotto e distribuito da Biolì – Tutti i diritti riservatifunzionali al corretto funzionamento dell’organismo. Le cellule hanno bisogno di queste sostanze per proteggersi da disturbi più o meno gravi come lo stress, i disturbi cardiaci e i tumori, ma anche per proteggere la salute della pelle, dei capelli e delle unghie.

Cosmetici Convenzionali: Paraffine e siliconi nascondono il vero volto della pelle! Voi lo sapevate?

In alcuni casi i cosmetici convenzionali contengono derivati del petrolio, del midollo o della placenta di animali. È sufficiente leggere una etichetta cosmetica per averne la prova : nomi come Vaselina, Mineral Oil,

Paraffinum liquidum per esempio, sono analoghi ed indicano che la sostanza deriva da petrolio raffinato. Il potere idratante di un cosmetico così ottenuto è quello di impedire che l’acqua presente naturalmente nella pelle evapori del tutto, dunque è quello di formare una vera e propria barriera tra l’epidermide e l’ambiente bloccando la funzione fisiologica e la respirazione della pelle. Eventuali germi entrati in contatto con la pelle, potrebbero restare intrappolati dallo strato petrolifero provocando

irritazioni o favorendo l’ acne. In altri casi i prodotti cosmetici sono costituiti da molecole di silicone o acrilati, usati perchè danno piacevolezza alla texture e conferiscono quel gradito effetto perlaceo: pelle liscia e capelli lucidi in realtà sono il risultato dell’effetto del silicone, che ricopre tutto come se fosse una patina di cellophane ed appena si smette di utilizzare il prodotto, la pelle torna come o peggio di prima.