Home / Salute / pelle sensibile, crema e prodotti viso

pelle sensibile, crema e prodotti viso

Chi ha la pelle sensibile dovrebbe dedicarle gesti calibrati e cure attente per preservarne l’equilibrio. In genere esiste una predisposizione naturale a questa tipologia di pelle, ma anche gli agenti inquinanti rappresentano un fattore che incide parecchio. Lo smog infatti aggredisce la naturale barriera dell’epidermide indebolendo le sue difese. La pelle reagisce a questi attacchi esterni attraverso alcune manifestazioni di disagio, che variano di intensità a seconda dei soggetti: bruciore, prurito, secchezza, desquamazione, rossore diffuso.

La pelle sensibile è una tipologia “difficile” che va trattata nel modo giusto e con prodotti specifici. Ecco qualche consiglio adatto a chi ha questo problema. Partiamo dal presupposto che la pulizia quotidiana al mattino e alla sera è un gesto indispensabile, e va effettuata con un detergente delicato e non schiumogeno, che non indebolisca il film protettivo che riveste la cute. E’ necessario, inoltre, che i pori siano sempre liberi dalle impurità che ostruiscono la superficie della pelle sensibile.

Per non alterare la barriera idratante naturale della pelle sensibile è importante che il pH sia compreso tra cinque e sei, che rappresenta il valore ottimale. Un altro consiglio da seguire consiste nell’utilizzare anche d’inverno una crema da giorno con filtri solari, che protegga dai raggi Uv. In estate, invece, mai dimenticare di applicare un solare con indice alto o molto alto. Per lenire rossori e irritazioni, tipici della pelle sensibile, bisogna utilizzare trattamenti che contengano principi attivi capaci di trattenere l’acqua nella cute.

La pelle sensibile può irritarsi anche al solo contatto con l’acqua, quindi è necessario usare trattamenti specifici, che non contengono coloranti, profumi e conservanti. Meglio optare, quindi, per cosmetici idratanti, emollienti e protettivi. Per le pelli sensibili va benissimo un prodotto che sia a base di cera d’api e barbabietola, che garantisce un effetto dermo-equilibrante, regalando un viso levigato, disteso e luminoso.

Gli ingredienti delle creme e dei vari cosmetici vanno opportunamente valutati da chi ha pelle sensibile, perché è molto facile che si tratti di sostanze potenzialmente allergizzanti che alterano il pH dell’epidermide. Per esempio, tra fli ingredienti più utilizzati vi sono la vitamina E, la glicerina e l’aurea. Particolare attenzione va prestata anche a ciò che si mangia: secondo gli esperti vanno evitati i latticini, le uova, le noci, i kiwi, le fragole, le bevande alcoliche, gli alimenti piccanti, i coloranti alimentari, i dolcificanti e i conservanti.