Home / Salute / La Dieta Americana

La Dieta Americana

Vuoi perdere tre chili in soli tre giorni? Prova con la dieta Americana, simile alla “dieta dukan” perché basata su alimenti per lo più proteici. Nella Dieta Americana, come nella maggior parte delle diete proteiche, il dimagrimento dipende anche dalle caratteristiche fisiche del soggetto e da quanti chili intende perdere.

Pronti per partire con la Dieta Americana? Questa dieta dura soltanto tre giorni, ma può essere ripetuta al massimo per un mese. Tra un ciclo e l’altro, però, devono trascorrere quattro giorni di “riposo”. I risultati arrivano subito, non è una dieta che fa soffrire la fame (come lo sono tante altre!), ed agisce direttamente sul metabolismo, stimolando lo smaltimento del grasso superfluo.

E’ però importante non cambiare la successione dei pasti e rispettare in modo preciso il menù. Il successo della Dieta Americana consiste nella velocità con la quale si perde peso, grazie agli abbinamenti alimentari che servono proprio a facilitare il processo metabolico.

Dieta Americana – 1° Giorno

A colazione una tazza di tè o caffè; una fetta di pane tostato o una fetta biscottata con due cucchiaini di miele; un pompelmo.

A Pranzo 130 grammi di tonno al naturale (sgocciolato) ed una fetta di pane tostato;

A Cena 250 gr di fagiolini lessi, 100 gr di petto di pollo o tacchino, 100 gr di barbabietole rosse, 100 gr di gelato al limone, una mela.

Dieta Americana – 2° Giorno

A colazione: due fette di pane tostato, una tazza di caffè, una banana, un uovo sodo;

A Pranzo: un pacchetto di crackers integrali, 200 gr di fiocchi di latte;

A Cena: 200 gr di broccoli, tre wurstel, 140 gr di carote, 70 gr di gelato alla vaniglia, una banana.

Dieta Americana – 3° Giorno

A colazione: un pacchetto di crackers, un caffè espresso, una mela, 30 gr di formaggio “Groviera”;

A pranzo: un uovo sodo, una fetta di pane tostato;

A cena: 250 gr di barbabietole rosse, 100 gr di tonno al naturale, tre kiwi, 130 gr di tonno al naturale, 130 gr di cavolfiori, 120 gr di gelato al limone.

Alcuni alimenti inseriti nel Programma della Dieta Americana possono essere sostituiti: i kiwi possono essere sostituiti con il melone, il gelato alla vaniglia invece di quello al limone (senza pezzi di cioccolato).

I condimenti ammessi in questo Programma sono: pepe, erbe aromatiche, sale (con moderazione). Da evitare assolutamente burro ed olio.