Home / Salute / I fiori di Bach: una cura che armonizza la mente

I fiori di Bach: una cura che armonizza la mente

I fiori di Bach: una cura che armonizza la mente

Il metodo del Dott. Edward Bach, scoperto nel 1935, si basa sull’uso di 38 rimedi naturali, che derivano da fiori. Questi agiscono come vere e proprie vibrazioni energetiche, che curano le alterazioni e i disturbi dell’animo umano: la paura, la solitudine, l’incertezza, l’ipersensibilità, ecc.

Non serve essere medici o esperti in omeopatia per sperimentare l’efficacia di questo metodo: può essere utilizzato da chiunque desidera curare se stesso.

Grazie alle numerose e accurate ricerche condotte durante la sua carriera di medico, Bach era giunto alla conclusione che la mente, attraverso il sistema nervoso, controlla ogni organo e tessuto del nostro corpo. Ciò vuol dire che alcuni disturbi psichici come la paura o la disperazione, quando prendono il sopravvento, causano la perdita del controllo delle funzioni vitali. Questo può provocare l’insorgere di malattie più o meno gravi.

Anche oggi la maggior parte dei medici è concorde nel definire alcune patologie come psicosomatiche, perchè si è capito che uno stato d’animo negativo è una delle maggiori cause di malessere dell’individuo. Per eliminare problemi di tipo fisico e iniziare un processo di guarigione profondo e duraturo (che coinvolga la persona nella sua totalità), è necessario riportare equilibrio nella mente. Nella floriterapia del dott. Bach non viene considerata solo la parte materiale della pianta, ma anche quella propriamente energetica, ovvero l’interazione di questa con l’uomo dal punto di vista spirituale.

Il metodo di Bach si basa sull’accettazione dello stato negativo, che implica una profonda consapevolezza del disagio che si sta vivendo, e poi sulla vibrazione positiva emanata dall’energia dei fiori. Oltre ai 37 fiori che curano i corrispondenti stati d’animo negativi, Bach preparò anche una miscela di 5 dei suoi rimedi, una sorta di cura “di emergenza” per trattare i casi di shock violento, provocato ad esempio da un incidente stradale o una brutta notizia. A quanto pare, dando uno sguardo alla vita che noi tutti conduciamo, sembrerebbe che i rimedi del dott. Bach abbiano un ruolo più importante oggi, che all’epoca in cui furono scoperti, negli anni Trenta.

Se volete conoscere i fiori di Bach, ecco il corso che fa per voi. Si intitola “Un percorso verso la conoscenza dell’animo umano”, ed è organizzato presso il Centro di Bionaturopatia “La Sorgente” di Aosta.  Gli incontri si terranno nei seguenti giorni: sabato 5, domenica 6 e domenica 20 Dicembre 2009 con orario 09-13 e 14-18.  Per info tel: 0125-617131; 347-455.5318. Il costo dell’intero corso è di 360 euro (iva compresa).