Home / Salute / Fare Yoga in Gravidanza

Fare Yoga in Gravidanza

Aspetti un bambino e vorresti dedicarti ad un’attività fisica rilassante e benefica per il corpo e la mente? Lo Yoga in gravidanza è quello che fa per te, perché si tratta di una disciplina che aiuta notevolmente ad alleviare lo stress psico-fisico frequente durante il delicato periodo della gravidanza. Gli effetti benefici di questa millenaria disciplina orientale che ormai spopola anche qui da noi sono documentati scientificamente. Le donne che praticano Yoga nei nove mesi di gravidanza hanno un travaglio meno lungo e difficoltoso; grazie allo Yoga inoltre si riducono le probabilità di mettere al mondo un bimbo sottopeso.

Fare Yoga in Gravidanza allevia i dolori tipici di questo periodo come quelli alla schiena e alla zona lombare in genere, e riduce anche il gonfiore alle gambe (poiché favorisce la circolazione sanguigna e linfatica). La pratica yoga rende più sopportabili gli eventuali crampi che possono colpire i muscoli del basso ventre, rafforzandoli. Questi muscoli sono importantissimi perché fanno da sostegno al feto durante la sua crescita. Alcune posizioni yoga (asana) in particolare servono a sciogliere le contratture delle articolazioni sacrali e lombari, per rilassare la zona dell’utero e prepararlo al momento del parto.

Fare Yoga in gravidanza dona relax e benessere sia fisico che mentale. Secondo la tradizione indiana, cui lo Yoga si riferisce, le singole posizioni (asana) servono non solo a rendere più flessibili le articolazioni, ma anche a convogliare l’energia in alcuni punti specifici del corpo, purificando i canali energetici presenti nell’organismo. Le tensioni fisiche si allentano, e anche la mente trae grandi benefici dalla pratica costante e regolare di questa disciplina.

Durante le sedute di Yoga, per esempio, si impara a respirare correttamente e questo torna utile proprio per affrontare più serenamente il momento del parto. Per questi motivi consiglio a tutte di frequentare un corso di yoga per gestanti, pre-parto o prenatale. Partecipare agli incontri di gruppo aiuta anche a fare nuove amicizie e confrontarsi con altre donne che, come te, sono in dolce attesa.