Home / Salute / Esercizi e Ginnastica per le Spalle

Esercizi e Ginnastica per le Spalle

Ciao amico, sei pronto a scoprire gli esercizi e la ginnastica per le spalle? Come fare per avere spalle larghe e tonificate? Per questa zona del corpo ci sono numerosi esercizi tutti molto efficaci. Vediamo insieme quali sono. Si può cominciare allenando i muscoli trapezi, attraverso le Rotazioni delle Spalle.

Ecco come si esegue l’esercizio per le spalle: in piedi, con i manubri in mano, le mani distese lungo i fianchi, sollevare le spalle verso l’alto, cercando di avvicinarsi alla testa, espirare lentamente. Tornare nella posizione di partenza: in questo modo si potenziano le fasce muscolari del collo e delle spalle. Cominciare con due serie da dieci ripetizioni, poi l’allenamento si intensifica settimana dopo settimana.

Esercizi e Ginnastica per le Spalle

Per gli Esercizi con i Manubri è importante che l’esecuzione sia corretta, per evitare che i benefici dell’esercizio si vanifichino. La schiena deve essere tenuta dritta,  il busto leggermente inclinato in avanti e le ginocchia flesse. E’ meglio porsi davanti allo specchio per verificare che l’esercizio sia svolto correttamente. A questo punto bisogna impugnare i manubri con decisione, e sollevarli con i gomiti leggermente flessi allineandoli in modo orizzontale verso le spalle. I gomiti devono essere mantenuti rigidi per far lavorare di più i trapezi e le spalle.

Nel mondo del body building ci sono alcuni esercizi per le spalle denominati “Alzate da Arnold”, (per intenderci, Arnold Schwarzenegger) se vuoi ottenere spalle tornite e muscolose. Tali esercizi coinvolgono ogni singolo muscolo delle spalle, ed in particolare i muscoli stabilizzatori. Se durante l’esecuzione degli esercizi si avvertono dolori diffusi o indolenzimenti vari meglio fermarsi e non sforzare troppo i muscoli.

Per completare gli esercizi per le spalle effettuare estensioni laterali delle braccia con i manubri, oppure alzate laterali. In questo modo si potenziano i muscoli deltoidi ottenendo un allargamento delle spalle e una migliore postura. E’ importante trovare dei manubri che abbiano il peso giusto per poter ripetere il movimento circa otto volte. Una variante di tale esercizio si può effettuare su una panca piana o anche leggermente inclinata.