Home / Salute / esercizi e dieta dopo il parto

esercizi e dieta dopo il parto

Care amiche, vi sembra un’utopia ritornare velocemente belle e in forma dopo il parto? Niente affatto, se si seguono costantemente alcune facili regole nell’alimentazione e nell’attività fisica. Recuperare la forma e l’energia servono alla futura mamma non solo per vedersi più bella allo specchio e sentirsi più desiderabile, ma anche per affrontare con maggiore vigore ed entusiasmo le incombenze che il nuovo ruolo richiede.

esercizi e dieta dopo il parto:

E’ possibile con esercizi e una dieta rimettersi in forma dopo il parto senza fare troppe rinunce e stressarsi inutilmente? Sì, si può fare, e se mi seguite in questo post cercherò di spiegarvi come. Lo sport agonistico e l’attività fisica in generale possono essere ripresi subito, a meno che non si è avuto un parto con taglio cesareo. In questo caso i medici raccomandano di aspettare che la ferita sia del tutto rimarginata, onde evitare spiacevoli complicazioni.

esercizi e dieta dopo il parto:

Per recuperare la forma fisica bisogna intervenire sui punti critici, che sono: la pancia, il seno e i fianchi. Servono esercizi mirati per tonificare le zone più a rischio cedimento del corpo: addominali, pettorali, piegamenti, flessioni delle gambe. Anche la corsa, sia all’aperto che con il tapis roulant, è un ottimo metodo per ritornare subito in splendida forma dopo il parto.

Per quanto riguarda la dieta, se si sta allattando meglio evitare regimi ipocalorici troppo restrittivi: tenete presente che allattare il piccolo fa consumare circa 500 calorie giornaliere in più, quindi è meglio non rischiare di indebolirsi o inficiare la qualità del latte materno.

Solo dopo aver concluso il periodo di allattamento sarà possibile pensare ad una dieta vera e propria, naturalmente dietro la guida di un esperto di nutrizione. L’alimentazione dopo il parto deve essere equilibrata e bilanciata, povera di sale e di grassi: invece del sale, che fa male e provoca ritenzione idrica, si possono utilizzare gli aromi e le spezie per insaporire i cibi.

Dopo il parto è importante tenere sotto controllo alcune situazioni provocate da un calo repentino degli ormoni estrogeni: la perdita dei capelli, la perdita di tono ed elasticità del seno, la perdita di tono della zona addominale (provocata, in genere, da una diastasi della parete addominale).

Subito dopo il parto, per riportare in tensione la zona rilassata dell’addome, può essere utile indossare una panciera, particolarmente indicata se si è subito il taglio cesareo. La panciera va indossata solo quando si sta in piedi e per una decina di giorni dopo il parto, mentre può essere eliminata durante la notte.

Oltre ai tradizionali esercizi di tonificazione (da eseguire anche a casa, quando si ha tempo e voglia), è altrettanto utile applicare sulle zone critiche (in particolare sull’addome) una crema elasticizzante e rassodante, da alternare con olio di jojoba o di mandorle dolci.

La cura del proprio corpo dopo la gravidanza ed il parto è molto importante, perché aiuta a sentirsi bene anche psicologicamente. Una bella passeggiata quotidiana a ritmo sostenuto libera le endorfine, gli ormoni del benessere, e fanno riacquistare ottimismo e positività.