Home / Salute / eliminare la forfora, ecco i rimedi

eliminare la forfora, ecco i rimedi

Ciao a tutti, parlando con alcuni amici che hanno problemi di forfora, ho deciso di approfondire questo argomento per capire che cosa è di preciso e quali sono i rimedi per eliminare la forfora. Noi tutti quando pensiamo alla forfora abbiamo in mente una pioggerellina bianca che dal cuocio capelluto cade sugli indumenti, provocando disagio e fastidio nel soggetto colpito.

La forfora è una vera e propria malattia del cuoio capelluto, non è un semplice inestetismo, quindi non va sottovalutata perché potrebbe avere come conseguenza estrema la perdita dei capelli.

La forfora colpisce sia gli uomini che le donne, e può manifestarsi in due tipologie: grassa e secca. La prima è provocata da una produzione eccessiva di sebo da parte del cuoio capelluto: questo tipo di forfora rimane attaccata ai capelli, che diventano particolarmente untuosi. La forfora grassa potrebbe essere il sintomo di una dermatite seborroica e accompagnarsi ad alopecia, ovvero perdita eccessiva di capelli.

La forfora secca, più diffusa negli uomini, si manifesta soprattutto nel periodo invernale e può presentarsi insieme ad fastidioso prurito. Il cuoio capelluto dei soggetti colpiti tende a desquamarsi perché è particolarmente sensibile. E’ proprio la desquamazione la causa della “pioggia bianca” che si deposita sugli indumenti.

Sia nella versione grassa, che in quella secca, la forfora è comunque un’infiammazione che colpisce le cellule del cuoio capelluto. Per lenire l’infiammazione in atto è importante utilizzare prodotti specifici che agiscono localmente (shampoo e balsamo, lozioni anti-forfora).

Quali sono i rimedi più adatti per eliminare la forfora? Appena vi accorgete della presenza di forfora, provate a cambiare le vostre abitudini alimentari: consumate molta verdura e frutta, eliminando del tutto i cibi troppo grassi e conditi e le bevande alcoliche. Lo stress incide moltissimo sulla formazione della forfora, quindi cercate di rilassarvi quanto più potete e dedicate un po’ di tempo all’attività fisica per scaricare le tensioni ed eliminare le tossine.

In farmacia e nei supermercati potete trovare linee di cosmetici adatte per la forfora. In particolare, vorrei consigliarvi i cosiddetti “oli shampoo” che sono particolarmente efficaci per lenire l’infiammazione del cuoio capelluto.

Volete un rimedio facile per eliminare la forfora da fare in casa e applicare sulla testa? Eccolo. Procuratevi: 18 cl di acqua tiepida, tre tuorli, due cucchiaini di aceto. Preparazione: mescolare i tuorli con l’acqua, applicare la miscela ottenuta sulla testa. Dopo quindici minuti di posa, risciacquare utilizzando acqua tiepida. Nel secondo risciacquo aggiungere due cucchiaini di aceto.

Prima di acquistare i prodotti specifici, potreste provare ad utilizzare i prodotti per lo shampoo dei neonati, che sono assolutamente neutri e privi di sostanze chimiche.

In caso di forfora persistente, consultate il dermatologo per capire se ci sono patologie della pelle da curare, e se è il caso di intraprendere un trattamento “ad hoc” anche per la pelle seborroica.