Home / Salute / Diminuire la massa grassa

Diminuire la massa grassa

Ciao a tutti, avete intenzione di perdere peso? Fatelo, certo, ma usando l’intelligenza per evitare sacrifici inutili e risultati deludenti (se decidete di seguire un regime dietetico). Per esempio, siete informati sulla differenza tra massa magra e massa grassa? La distinzione è sostanziale, soprattutto per chi si allena o fa sport regolarmente.

La massa magra è formata da ciò resta al corpo una volta eliminato il tessuto adiposo. In pratica è costituita dall’insieme di muscoli, denti, ossa, tessuto connettivo, organi interni e grasso essenziale. Per calcolare la massa magra in un individuo in genere si utilizzano i parametri della statura, del peso e del sesso. Naturalmente si tratta di un calcolo approssimativo, più attendibile in caso di soggetti sedentari che di atleti allenati. Una volta calcolata correttamente la massa magra, sarà possibile ottenere la stima del metabolismo basale.

La massa grassa è formata da due componenti: il grasso essenziale e quello di deposito. Quest’ultimo è la principale fonte di energia per l’organismo, la percentuale è diversa tra uomini e donne. Nei primi il valore normale di riferimento è di circa il 15%, nelle donne intorno al 24%. Per aumentare la massa magra e perdere massa grassa occorre associare ad un’alimentazione corretta e bilanciata uno stile di vita sano. La massa grassa aumenta mangiando i c.d. “cibi spazzatura” come alimenti grassi, fritti, merendine.  C’è quindi uno stretto legame tra massa grassa e alimentazione: per avere risultati duraturi sul peso è consigliabile non ridurre l’apporto calorico in maniera drastica. E’ invece opportuno suddividere l’importo calorico in 20% di lipidi, 30% di proteine e 50% di glucidi.

Come ridurre la massa grassa? Il vero segreto per diminuire la massa grassa in modo definitivo non consiste in ore e ore di allenamento o di un particolare tipo di fitness per massa grassa, ma nell’assunzione di un regime alimentare corretto ed equilibrato, che prediliga cibi naturali e nelle giuste quantità. Per esempio, bisogna optare per i grassi vegetali rispetto a quelli di origine animale.

La dieta e la massa grassa: non occorre seguire una dieta particolare per ridurre la massa grassa, bastano alcuni accorgimenti quotidiani ed un po’ di regolare attività fisica. I cibi altamente proteici sono da preferire perché bruciano molte calorie e aiutano a diminuire la massa grassa e l’accumulo di tessuti adiposi.