Home / Salute / Creare una Spa Comodamente a Casa

Creare una Spa Comodamente a Casa

Vorresti ritagliarti una pausa rilassante tra le mura domestiche senza andare in una spa? Vuoi dedicarti alla tua bellezza stando comodamente in casa, regalandoti trattamenti per il corpo degni di una beauty farm? Il segreto principale sta nello scegliere i prodotti giusti, che abbiano principi attivi efficaci e profumazioni intense ed avvolgenti per coccolare non soltanto la pelle, ma anche i sensi. I gesti possono essere quelli di sempre, ma devono trasformarsi in un rituale di bellezza, come succede in una vera spa.

Quindi, la prima cosa da fare è assicurarsi del tempo a disposizione, senza fretta. Deve trattarsi di una lunga pausa senza l’ansia di successivi impegni o appuntamenti da rispettare. Inoltre è importante creare l’atmosfera giusta: luci soffuse, candele profumate sparse qua e là, musica rilassante in sottofondo, oli essenziali diffusi nella stanza (melissa e lavanda per sciogliere le tensioni, gelsomino e tiglio per allontanare l’ansia, menta, rosmarino e arancia per una sferzata di energia).

Si può cominciare con uno Scrub da massaggiare sul corpo per rimuovere le cellule morte, liberare i pori, ossigenare la cute, eliminare le impurità. Oltre ai classici Sali Marini puoi optare per il Sale verde delle Hawaii (che stimola il metabolismo cutaneo), il Sale blu di Persia (dall’effetto rigenerante), o il Sale rosa dell’Himalaya, straordinariamente ricco di oligoelementi e minerali. Per agire in maniera positiva sull’umore, scegli polveri, creme e bagnoschiuma che emanano profumi caldi, speziati, frizzanti, rilassanti.

Il cuore di tutti i trattamenti Spa da fare in casa è il bagno, un rito al quale ci si dedica poco per motivi di tempo, preferendo a questo una rapida doccia. Il bagno richiede acqua calda, ma non troppo, e non deve prolungarsi oltre i dieci minuti. Serve ad allentare tutte le tensioni accumulate durante la giornata, quindi è importante rilassarsi il più possibile, chiudendo gli occhi, respirando profondamente, sollevando leggermente le gambe.

Una volta usciti dalla vasca è utile restare sdraiati avvolti in un caldo accappatoio per potenziare l’effetto rilassante su tutto il corpo. Dopo il bagno ci si può dedicare a massaggiare la pelle, con una spazzola in setole naturali o con un guanto di fibre vegetali leggermente ruvido. In questo modo si eliminano le cellule morte riattivando la circolazione. Se la pelle è secca, ricordati di applicare alcune gocce di olio secco per ammorbidirla.