Home / Salute / come eliminare i brufoli sul viso e sulla schiena

come eliminare i brufoli sul viso e sulla schiena

Ciao amiche, vi siete svegliate e, oltre al cielo grigio che minaccia pioggia, vi è spuntato un agglomerato di brufoli sul viso e a volte anche nella schiena? Prima di entrare in panico e voler eliminare i brufoli a tutti i costi, cerchiamo di capire insieme quali sono le cause scatenanti di questi inestetismi e quali accorgimenti avere per evitare che si ripresentino.

brufoli sul viso sono tipiche eruzioni dell’età adolescenziale, quando gli ormoni possono creare tali conseguenze cutanee, ma sono piuttosto frequenti anche nelle persone adulte. I brufoli sono provocati da un eccesso di sebo che ostruisce i pori, di conseguenza la zona si infiamma a causa dei batteri che vi si annidano.

Per eliminare velocemente i brufoli dal viso sono efficaci alcuni rimedi fai da te, ma se si ripresentano costantemente forse è il caso di rivedere l’alimentazione e lo stile di vita in generale. La maschera a base di succo di limone è ottima per le sue proprietà astringenti. Al succo di limone si aggiunge un albume di uovo montato a neve ottenendo una miscela che si applica sui brufoli. Si lascia agire per circa dieci minuti, poi si risciacqua accuratamente.

Sui brufoli, all’occorrenza, si possono applicare anche il succo di arancia o limone puro con un batuffolo di cotone. Pare che anche il dentifricio sia una soluzione efficace, ma va messo soltanto sul brufolo e non sul viso, che potrebbe infiammarsi. Questo rimedio non è l’ideale per chi ha una pelle molto sensibile e facilmente irritabile. La patata ha un effetto lenitivo dell’infiammazione, le fettine sottili si applicano sui brufoli e questi si riducono.

Per ridurre le impurità della pelle sono efficaci gli impacchi con oli essenziali di geranio, bergamotto, mirto, origano e timo, che aiutano a liberare i pori e disinfettare l’epidermide.

E’ evitare la formazione di brufoli sul viso è opportuno effettuare un’accurata pulizia del viso ogni quindici giorni, utilizzando bicarbonato e acqua calda, che purificano la pelle rendendola più levigata e luminosa.

Tra i rimedi naturali per prevenire la formazione di brufoli e altre impurità acneiche è utile il lievito di birra, da bere al mattino sciolto in mezzo bicchiere di acqua. Per chi lo preferisce, è disponibile anche il compresse nelle erboristerie o farmacie. Il lievito di birra è un integratore che restituisce bellezza e vitalità anche ai capelli.

Per prevenire i brufoli sul viso è consigliabile tenere sotto controllo l’alimentazione, che spesso non è corretta ed equilibrata, anzi è troppo ricca di condimenti e grassi. In particolare, chi ha già la pelle grassa dovrebbe evitare alcuni alimenti che potrebbero scatenare reazioni cutanee, come gli insaccati.

E’ inoltre importante utilizzare un make up leggero e privo di sostanze chimiche dannose per la nostra salute: è bene utilizzare solo prodotti cosmetici naturali al 100% e senza allergeni. Lavare quotidianamente il viso con prodotti specifici per la pelle grassa è fondamentale, se si vuole prevenire l’acne in età adulta.

Non dimenticate che anche lo stress ha conseguenze negative sulla pelle del viso: i brufoli potrebbero essere risposte della pelle ad un surplus di attività. Condurre una vita sana e regolare è il primo passo per mantenere una pelle luminosa e compatta, senza il rischio di antiestetici brufoli che ci rovinino le giornate!