Home / Salute / come avere un corpo snello

come avere un corpo snello

Care amiche, oggi vorrei parlarvi di un argomento che sta a cuore anche a me, e che credo possa interessare tutte voi. Avere un corpo snello e scattante in vista della bella stagione è il desiderio di tutti, purtroppo non sempre ci si impegna abbastanza per raggiungere questo risultato.

Oltre ad una regolare attività fisica anche l’alimentazione gioca un ruolo importante nel mantenimento del peso forma. Appena lo specchio ci rimanda un’immagine appesantita e goffa è meglio correre subito ai ripari, senza perdere tempo.

Se la pancia è gonfia, eliminate dalla vostra tavola tutti i legumi (fagioli, piselli, lenticchie, ceci, fave) che aumentano la tensione addominale e producono gas intestinali. Attenzione anche ad evitare alcune verdure che si digeriscono difficilmente, come i ravanelli, i broccoli ed il cavolfiore.

Per favorire la digestione ed eliminare i gas addominali vi consiglio il carbone vegetale (anche in compresse), oppure un decotto serale con semi di cumino e finocchio. Un alimento che invece non gonfia la pancia e fa bene all’organismo per la presenza degli omega 3 è il pesce (ottimo il tonno ed il pesce spada, senza grassi aggiunti).

Per avere glutei sodi e ben scolpiti bisogna evitare gli insaccati, ed in particolare il salame, i cui grassi tendono a depositarsi nella zona lombare. I glutei sono muscoli ai quali va fornita la materia prima per tonificarsi al meglio, e cioè le proteine. Per questo un alimento giusto è la bresaola, perché contiene pochissimi grassi. Per un “lato B” da urlo cominciate ad eliminare le abitudini sedentarie: camminate spesso, fate le scale (quando è possibile, anche a doppio), ottimo anche lo step, che rassoda i glutei grazie a i ripetuti piegamenti.

Aiutatevi ad eliminare i liquidi in eccesso (responsabili della ritenzione idrica) con alcune tisane disintossicanti a base di carciofo e cardo mariano (entrambe disponibili in erboristeria). Per avere risultati soddisfacenti, bevetene una tazza al giorno dopo cena per un mese.

Per avere fianchi magri e sinuosi (senza tracce di maniglie dell’amore), scegliete alimenti leggeri e senza grassi come il finocchio (ha pochissime calorie, solo 9 per 100 grammi), è un ottimo drenante e favorisce la linea della zona lombare. Per il suo contenuto di potassio e acqua, l’azione diuretica è assicurata. Evitate lo zucchero anche nel caffè o nel cappuccino: pare che vada a depositarsi proprio sui fianchi! Per avere fianchi sottili l’acquagym è il tipo di attività più indicato.

Per le cosce toniche le noci sono alimenti che aumentano il metabolismo proprio nelle zone in cui si accumula più grasso, ma bisogna consumarle con moderazione (non più di 4-5 al giorno). Tutti i dolci e gli alimenti iper calorici vanno a depositarsi sulle gambe, quindi occhio a bignè e cannoncini!

Per avere caviglie e ginocchia leggere, mangiate kiwi e mirtillo, evitate invece le bevande alcoliche e superalcoliche. Al mattino prendete l’abitudine di bere una tisana a base di ippocastano e centella asiatica per favorire la circolazione sanguigna.