Home / Salute / Colazione all’inglese

Colazione all’inglese

Ciao a tutti, chi di voi è stato a Londra e ha avuto modo di assaggiare l’Englisk Breakfast, ossia la tipica colazione inglese? Di questa esistono diverse varianti, ma la caratteristica che le accomuna tutte è il gusto salato, a differenza di quello cui siamo abituati noi italiani. Per quanto è ricca, la colazione all’inglese è a tutti gli effetti un pranzo completo, ed infatti molti inglesi la preparano soltanto nei fine settimana, gustandola come un brunch in tarda mattinata.

La versione originale “Full English Breakfast” comprende: bacon, uova in genere fritte, fagioli, funghi, i pomodori e hash browns. Questi ultimi sono frittelle di patate contenenti latte, cipolla e uova. Ah, dimenticavo, nella versione originale della colazione all’inglese non può mancare la salsiccia.

Per quanto riguarda i fagioli, gli Inglesi utilizzano una varietà di fagioli precotti con salsa di pomodoro, da gustare velocemente dopo averli riscaldati un po’. In alternativa, si possono utilizzare i fagioli cannellini in scatola, cotti in padella con due cucchiai di ketchup ed un filo di olio.

Per servire un’ottima colazione all’inglese è necessario portare la temperatura del forno a circa 150°e riscaldare gli alimenti man mano che sono pronti. Intanto si può cuocere il bacon o la pancetta (a seconda dei gusti) in una padella antiaderente, senza aggiungere né burro e né olio. Quando il bacon o la pancetta vi sembreranno ben croccanti, metteteli al caldo nel forno.

Nella stessa padella procedete alla cottura delle uova ad occhio di bue, aggiungendovi un po’ di sale e di pepe. Il grasso del bacon insaporisce e rende più gustose le uova. In un altro tegame cuocete i funghi champignon già puliti, condendoli con olio di oliva, sale e pepe e in ultimo una noce di burro.

Gli hash browns si preparano così: pelate una mezza cipolla ed una patata grande, sciacqua tele e dopo averle grattugiate, riponetele in un recipiente aggiungendo un pizzico di sale, un po’ di latte, un pizzico di pepe e un uovo. Scaldate un po’ di olio in una padella e versateci il composto. Mettete gli ingredienti nei piatti e servite caldi. Non dimenticate di mettere a tostare due o tre fette di pane che serviranno per accompagnare il tutto. Buon appetito!