Home / Salute / Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo

Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo

Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo? Ciao a tutti, oggi voglio affrontare un argomento che fino a qualche anno fa riguardava solo le donne. Oggi sempre più uomini ricorrono con disinvoltura alla chirurgia estetica, e si tratta di persone mature, ma anche giovani. Perché i ritocchi estetici stanno diventando così frequenti tra la popolazione maschile? Cosa spinge un uomo a chiedere l’intervento di un chirurgo estetico per migliorare il proprio aspetto?

Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo:

La fascia di età interessata alla chirurgia estetica è soprattutto quella degli uomini con età compresa tra i 45 e i 55 anni, spinti dal desiderio di essere più desiderabili e attraenti (soprattutto se sono divorziati o single). Il ritocco serve ad eliminare qualche difetto estetico (per esempio un naso prominente o le orecchie a sventola), oppure a correggere i primi segni del tempo che appaiono sul viso e sul corpo. Quali sono gli interventi di chirurgia estetica più richiesti dagli uomini?

La correzione degli inestetismi del naso (rinoplastica) è l’intervento più diffuso tra giovani e giovanissimi. E’ un intervento semplice, ma va eseguito con attenzione per non rischiare di alterare i tratti del volto. In media la durata di una rinoplastica è tra i venti e i novanta minuti, a seconda della tecnica utilizzata e del problema da risolvere. La rinoplastica può servire per motivi estetici o funzionali. L’intervento più richiesto dagli uomini di mezza età è invece la blefaroplastica, che serve a correggere la palpebra inferiore e/o superiore. Questo intervento è utile in caso di palpebre cadenti, borse adipose, occhiaie pronunciate. L’intervento si effettua con anestesia locale e in day hospital. Dopo l’operazione i tessuti intorno all’occhio presentano lividi e occhiaie che tendono a scomparire dopo circa un mese.

Per correggere le rughe di espressione e i segni del tempo è parecchio richiesto il “minilifting”: questo intervento agisce sul rilassamento dei tessuti del viso e del collo, riducendo l’eccedenza cutanea ed eliminando le rughe dovute all’età che avanza. Anche l’addominoplastica e la mastoplastica sono due interventi molto richiesti dagli uomini. Il primo consiste nell’asportazione del grasso addominale in eccesso per eliminare la pancia flaccida. Con questo intervento di chirurgia estetica si può tornare ad avere un addome compatto e teso.

Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo: la mastoplastica interviene invece  a correggere le mammelle di dimensioni superiori al normale, oppure quando si deposita del grasso attorno alle stesse.

Chirurgia Plastica ed Estetica per Uomo: l’otoplastica, cui ricorrono soprattutto i giovani, corregge orecchie troppo sporgenti o grandi, riportandole alla normalità. Si tratta di un intervento molto semplice, che può essere eseguito anche quando si è piccoli.