Home / Sessuologia / Che cos’è l’eiaculazione precoce

Che cos’è l’eiaculazione precoce

Che cos'è l'eiaculazione precocePer “eiaculazione precoce” si intende il raggiungimento dell’orgasmo maschile nel giro di pochi minuti dall’inizio del rapporto sessuale: questo disturbo è causa di problemi nella coppia, perché la donna non riesce a provare soddisfazione e piacere durante l’atto sessuale. Si stima che un uomo su tre soffre di eiaculazione precoce, e ne subisce le conseguenze di tipo psicologico: imbarazzo, vergogna, mortificazione nei riguardi della partner. Ci sono due tipologie di eiaculazione precoce: primaria e secondaria.

Quella primaria avviene dopo un circa un minuto di rapporto sessuale, e si accompagna ad un forte senso di insicurezza tra le lenzuola. La secondaria, invece, capita a sorpresa quando entrambi i partner non la desiderano: spesso gli uomini che soffrono di questa eiaculazione hanno avuto relazioni sessuali soddisfacenti alle spalle in passato. Ci sono persone più a rischio di altre, perché hanno già una disfunzione erettile, e quindi si affrettano a completare il rapporto per non perdere il “momento giusto”.

Lo stress è una delle cause frequenti dell’eiaculazione precoce, quindi è consigliabile tenerlo sotto controllo con esercizi di respirazione e tecniche specifiche (per esempio, il training autogeno), per porre Rimedio all’Eiaculazione Precoce. L’eiaculazione precoce è comunque una condizione curabile, basta seguire alcuni accorgimenti. Innanzitutto, bisogna individuare (anche con l’aiuto di un andrologo) quali sono i fattori scatenanti del problema. Poi, è fondamentale stabilire un obiettivo. Concentrandosi, è possibile decidere quanto far durare il rapporto e soddisfare la propria partner.

Mantenere una mentalità positiva senza cedere al pessimismo e alla rassegnazione è un altro punto importante. Per raggiungere l’obiettivo principale di combattere l’eiaculazione precoce si possono utilizzare metodi naturali quali: il controllo dell’eccitazione, dei muscoli, della respirazione. Inoltre è possibile “durare più a lungo” praticando delle specifiche posizioni durante l’atto sessuale. Altro segreto per tenere sotto controllo l’eiaculazione precoce consiste nel cambiare spesso posizione: alle donne questo piace molto!

Qualche esperto consiglia anche di praticare la masturbazione prima di avere un rapporto sessuale, poiché aiuta ad eliminare le tensioni accumulate ed arrivare all’incontro con la partner più tranquillo e rilassato. Inoltre, può essere utile indossare il profilattico, che riduce leggermente le sensazioni.Comunque, il sesso va vissuto come un’esperienza gratificante, e non come un dovere da adempiere: è importante, quindi, concentrasi sulle sensazioni che si provano durante il rapporto sessuale: l’odore, il sapore, le forme del corpo della partner.