Home / Mente / Ayurveda: purificarsi con il Panchakarma

Ayurveda: purificarsi con il Panchakarma

Ayurveda: purificarsi con il Panchakarma

L’ayurveda, una disciplina antichissima che si rifà alla medicina tradizionale indiana, prevede un metodo naturale per purificare il corpo e lo spirito.

Questo particolare trattamento si chiama “Panchakarma”, che nell’antico linguaggio sanscrito significa “cinque terapie”. Ed infatti il Panchakarma comprende diverse cure: alimentazione corretta, massaggio ayurveda, digiuno, inalazione di oli profumati.

Con questo trattamento è possibile riequilibrare l’energia stagnante nell’organismo ed eliminare le tossine accumulate. In India tale pratica è molto diffusa, e viene effettuata una volta all’anno per restare in salute.

Attraverso questo percorso di purificazione le difese immunitarie si rinforzano ed anche lo spirito viene temprato.

E’ possibile praticare il Panchakarma anche in alcune strutture ayurvediche in Italia. Nella spa dell’Adler Hotel di Bagno Vignoni, in Toscana, si può seguire uno specifico trattamento della durata di tre giorni. Prima di cominciare, è indispensabile avere un incontro iniziale di conoscenza con il medico ayurvedico che seguirà l’intero percorso.

Il Panchakarma prevede infatti un minimo di preparazione e conoscenza delle metodologia applicate. Per informazioni: Adler Thermae Toscana (0577.889001)