Home / Salute / proprietà del radicchio

proprietà del radicchio

Ciao a tutti, oggi voglio parlarvi delle proprietà di un tipo di verdura raccomandato dai nutrizionisti per le sue notevoli proprietà diuretiche, depurative, lassative e toniche: il radicchio. L’uso di questo ortaggio, dal caratteristico sapore amarognolo, risale addirittura al 29-79 a. C: ne parla infatti Plinio il Vecchio nella sua opera intitolata “Naturalis Historia”.

Anticamente il radicchio era utilizzato soprattutto come sedativo, perché è in grado di combattere l’insonnia. Oggi il radicchio rosso viene coltivato nella zona di Treviso, in Veneto, ed è molto apprezzato per i suoi numerosi benefici.

Cosa rende il radicchio così salutare per il nostro organismo? Proprietà di questo ortaggio: è composto per il 94% di acqua, poi vi sono sali minerali (magnesio, sodio, fosforo, calcio, potassio), aminoacidi, vitamine, zuccheri, fibre. Inoltre il radicchio contiene i polifenoli, sostanze antiossidanti che gli conferiscono il tipico colore rossastro.

Le sostanze amare in esso contenute favoriscono il processo digestivo, la secrezione della bile, l’eliminazione dei liquidi in eccesso, le funzioni del fegato in generale. Pare inoltre che gli zuccheri presenti nel radicchio contrastino la formazione di cancro localizzato nell’intestino. L’apporto di vitamine (C, B,K e P) e la presenza di potassio, calcio e acido folico fanno sì che un consumo regolare di radicchio aiuti a prevenire l’invecchiamento precoce. Gli antociani, una tipologia di polifenoli presenti nel radicchio, sono utili per mantenere in salute le arterie e le coronarie e per prevenire le malattie cardiovascolari.

Come molte altre verdure, il radicchio è in grado di fornire una sensazione di sazietà pur contenendo pochissime calorie, quindi va benissimo anche se consumato durante diete ipocaloriche.

Il Radicchio, che fa parte della famiglia delle Cicorie, è particolarmente indicato per chi soffre di diabete, obesità, insonnia, malattie della pelle, artrite, reumatismi. Il ferro e il calcio contenuti nel radicchio rendono le ossa più forti e regolarizzano la pressione sanguigna. In base al periodo di raccolta, il radicchio può essere precoce (la produzione è da ottobre a novembre) e tardivo (da dicembre a febbraio).

Grazie alle sue proprietà la pelle del viso e del corpo trae enorme beneficio da un regolare consumo di tale ortaggio, perché si mantiene luminosa ed elastica, conferendo un aspetto più giovane. Per poter godere pienamente dei benefici del radicchio è consigliabile consumarlo fresco. In cucina il radicchio può essere utilizzato per preparare ricette gustose ed ipocaloriche.

Mi piace consigliarvi un primo piatto veloce e buonissimo: pennette con radicchio e gorgonzola, l’ho provato io stessa e devo dire che è gustosissimo. Essendo il radicchio un po’ amaro, in genere lo si accompagna con alimenti più dolci, come la pasta o le patate.

L’abbinamento è davvero azzeccato, se avete altre idee di come consumare il radicchio (oltre che nell’insalata con altre verdure) non esitate a comunicarcele! Il radicchio possiede davvero moltissime proprietà e virtù, quindi vi consigliamo di mangiarlo più spesso che potete!