Home / Salute / Esercizi Fisici per Dimagrire e Perdere Peso

Esercizi Fisici per Dimagrire e Perdere Peso

In quanti di voi ogni giorno, svolgono continuamente esercizi fisici per dimagrire e perdere finalmente il peso di troppo?

Vuoi dimagrire e finalmente perdere peso in maniera assolutamente naturale, senza ricorrere ad integratori o altri intrugli di cui non ti fidi?

Desideri riconquistare il peso forma ed eliminare una volta per tutte il gonfiore addominale che ti provoca fastidio e disagio?

Sappi che per dimagrire, oltre ad un’alimentazione sana e corretta, è indispensabile seguire un programma fitness che preveda esercizi fisici specifici che agiscono sui punti critici nei quali l’adipe si accumula più facilmente. Se non vuoi iscriverti in palestra, puoi organizzarti anche in casa, utilizzando alcuni oggetti facili da reperire.

 

Ciò che conta, naturalmente, è che tu sia disposto/a ad impegnarti con costanza e forza di volontà a fare gli esercizi fisici per dimagrire, senza lasciarsi prendere dalla pigrizia.

Occorrono: un asciugamano, un pallone, una sedia con rotelle (da ufficio), uno spazio per allenarsi comodamente, una musica che dia energia, una bottiglietta di acqua o un integratore per i sali minerali.

Via con gli Esercizi Fisici per Dimagrire e Perdere Peso!

Come esercizio di riscaldamento va benissimo salire e scendere più volte una rampa di scale, alternando prima la gamba destra, poi quella sinistra, per circa dieci minuti. Va bene anche la corsa sul posto, o una passeggiata a ritmo sostenuto se c’è un parco nelle vicinanze di casa. Attenzione comunque a non forzare i movimenti, soprattutto se hai ginocchia deboli o poco allenate.

Per potenziare i muscoli addominali ed eliminare la pancia sono le torsioni addominali, da fare seduti sul pavimento o su un tappetino. Con le gambe divaricate cerca di mantenere il tallone dei piedi poggiati bene a terra e le punte sollevate verso l’alto. La palla va tenuta con entrambe le mani. L’esercizio consiste nello scendere piano con la schiena, mantenendo gli addominali in tensione. A metà del percorso comincia a torcere il busto prima verso sinistra, poi dall’altro lato. Il respiro deve essere calmo e rilassato il più possibile. Oltre agli addominali, questo esercizio fa lavorare i muscoli posteriori delle cosce e i glutei. Ripetere per dodici volte.

Lo squat al muro è adatto per potenziare i quadricipiti e assottigliare la parte posteriore della coscia e gli addominali. Si esegue mettendo la palla all’altezza del fondoschiena e poggiando le spella al muro. Le gambe sono divaricate, ma non troppo, i piedi restano ben poggiati a terra e gli addominali contratti. L’esercizio si esegue abbassando lentamente il corpo come a volersi sedere. Restando in posizione parallela al pavimento si contraggono i glutei per cinque secondi, tenendo la palla tra il muro e la schiena badando a non farla cadere. Ripetere la sequenza per dodici volte.

Le tradizionali flessioni del busto servono a rendere la parte addominale più tonica, ma bisogna stare attenti a non forzare la schiena. Con la sedia munita di rotelle da ufficio puoi camminare per la stanza appoggiando solo i talloni a terra. L’esercizio è ottimo per potenziare e snellire sia gli addominali, che la parte inferiore del corpo.

Tu quali esercizi fisici fai per dimagrire e perdere il peso di troppo? Scrivi nei commenti i tuoi consigli!